Ripresa dati: con SAP S/4 HANA una nuova metodologia

La gestione del processo di passaggio dei dati dal vecchio al nuovo gestionale, attraverso una metodologia efficace e snella di caricamento fisico dei dati, è un punto di partenza fondamentale quando si migra verso un diverso sistema informativo

La migrazione dei dati non è solo il processo di spostamento tra i due sistemi, ma garantisce anche che i dati in movimento siano di qualità, adatti all’uso, coerenti, non ridondanti e che possano essere utilizzati correttamente nei processi aziendali per raggiungere gli obiettivi di business

La suite SAP S/4 HANA offre una serie di strumenti e metodologie per la migrazione dei dati verso il nuovo sistema gestionale, senza necessità di programmazione da parte del cliente: mappatura automatizzata dei dati tra il sistema di origine e quello di destinazione, modelli predefiniti, oggetti personalizzati facilmente integrabili, riducendo lo sforzo di test e minimizzando i tempi di inattività.

Rispetto alle precedenti versioni di SAP, nelle quali il caricamento dei dati doveva necessariamente essere svolto da consulenti, perché il processo era ancora caratterizzato da molte tecnicalità, nella nuova suite S/4 lo scenario è molto diverso. Il nuovo sistema è infatti incentrato su pannelli web dai quali l’utente può accedere, in maniera intuitiva, a una serie di strumenti suddivisi per categoria. In autonomia, l’operatore può scaricare il template del cockpit di migrazione da compilare e, una volta completato, caricarlo sulla piattaforma. 

Il cockpit di migrazione S/4HANA è uno strumento automatizzato, dotato già di contenuto e mappatura preconfigurati per ogni oggetto di migrazione. Per tutte le principali aree funzionali – come per esempio prodotto, cliente, banca, centro di costo, impianto, ecc. – , gli oggetti di migrazione sono predefiniti e viene definita anche la loro sequenza e dipendenza. SAP S/4 HANA segnala automaticamente i campi facoltativi e quelli obbligatori. A valle viene però svolto il lavoro di definizione dei campi da compilare e caricare. 

 I vantaggi di questa soluzione sono:

  • Abbattimento del costo di migrazione. SAP S/4 HANA offre infatti uno standard già pronto che non va sviluppato ad hoc ma è pronto all’uso.  
  • Se nasce la necessità di effettuare correzioni o integrazioni, è possibile riutilizzare il migration cockpit
  • L’utente è in grado di operare in autonomia senza dover ricorrere a delegare le attività a consulenti. 

Software Business, SAP Partner Open Ecosystem, mette a disposizione delle aziende tutto il know how necessario a gestire il processo di ripresa dati verso un nuovo gestionale in maniera rapida, sicura ed efficace. Contattaci per una consulenza!

    LEAVE REPLY

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *